Le qualità organolettiche dei prodotti alimentari devono essere sempre messe al primo posto, dalla fabbrica fino alla consumazione finale. Durante la spedizione bisogna conoscere quale tipo di merce si trasporta e quali accorgimenti seguire per salvaguardarne le qualità organolettiche. Ma non solo il trasporto, anche lo stoccaggio incide sulla qualità.

Mantenere la qualità degli alimenti

Il trasporto della merce deperibile è un momento molto delicato nella commercializzazione e, per garantirne la qualità, bisogna impiegare dei mezzi specializzati: GI.MA. TRANS, leader nel trasporto refrigerato, utilizza da sempre le ultime tecnologie in questo campo.

Il movimento fisico e gli sbalzi di temperatura sono le cause principali che provocano danni alla qualità dei prodotti: accuratezza durante le spedizioni e un controllo costante della temperatura con le strumentazioni adeguate potranno contenere l’incidenza di questi fattori.

Bisogna fare una precisazione: la qualità del freddo è tutto! I professionisti della logistica del freddo sono a conoscenza dei rischi dati da qualsiasi piccola anomalia sul controllo delle temperature, per questo controllano preventivamente ogni strumentazione e garantiscono il clima giusto ad ogni prodotto.

Controllo qualità: dal deposito al consumatore

Quando parliamo di spedizioni non ci riferiamo soltanto al trasporto, ma anche al servizio di controllo qualità della merce nei magazzini in cui viene stoccata.

La gestione del magazzino ha un ruolo molto importante: il controllo scrupoloso della merce depositata è un’azione fondamentale per offrire ai propri clienti un servizio eccezionale.

Nel mondo dei trasporti alimentari bisogna rispettare la catena del freddo, dalla produzione alla messa in commercio: ogni prodotto deve mantenere la stessa temperatura dall’inizio alla fine, per poter garantire la qualità e sicurezza alimentare ai consumatori.

I fattori che incidono sulla qualità dei prodotti in magazzino sono molteplici e non contano solo la temperatura: movimentazioni errate, esposizione alla luce e vibrazioni pesanti mettono a dura prova la merce.

Pin It on Pinterest

Share This