RIPARAZIONE PALLET

Riparazione Pallet: GI.MA. TRANS ripara pallet in modo sicuro grazie alla certificazione Epal, standard europeo che garantisce la massima qualità.

 

Che cos’è Epal ?

GI.MA. TRANS ha ottenuto la certificazione Epal per la riparazione pallet. L’Epal (European Pallet Association) nasce nel 1991 è un’organizzazione che raggruppa produttori e riparatori con licenza di pallet ed è responsabile della qualità dei pallet a marchio Epal a livello mondiale, con più di 18000 controlli in Europa e più di 2600 in Italia. Nel nostro paese il marchio Epal garantisce la qualità dei pallet tramite la società di controllo indipendente Bureau Veritas, che opera il Comitato Tecnico Epal di Conlegno.

Epal è diventato il marchio internazionale di pallet e contraddistingue il sistema di interscambio di pallet riutilizzabili più diffuso in Europa.

Il pallet certificato Epal risponde, quindi, a uno standard europeo ed è una garanzia di qualità per chi lo sceglie; è sempre riconoscibile grazie a dei segni particolari, come: il marchio Epal apposto sui quattro blocchetti laterali, la disposizione standardizzata dei chiodi, le tavole inferiori smussate, la graffa di certificazione con la sigla di qualità per i pallet nuovi e il chiodo di controllo della riparazione con la sigla per i pallet riparati.

Il sistema Epal rispetta i criteri di riutilizzo e riciclo degli imballaggi secondo normative ambientali europee e garantisce:

  • il trasporto di qualsiasi merce senza alcun problema e sempre in buono stato
  • lo stoccaggio sicuro anche per lunghi periodi in assoluta sicurezza
  • lo scambio nazionale e internazionale
  • la qualità della riparazione
  • i requisiti fitosanitari dello standard ISPM No. 15  (descrive le misure fitosanitarie per attenuare il rischio di introduzione e diffusione di organismi nocivi che possono essere presenti nei supporti) sia per la produzione sia per la riparazione
  • i processi di produzione e distribuzione efficaci con notevoli risparmi rispetto ad altri sistemi di gestione
  • la rispondenza ai capitolati tecnici e il mantenimento costante della qualità
  • il sistema di interscambio alla pari
  • la sicurezza nell’ambiente di lavoro.

Il pallet certificato Epal è affidabile al 100 per cento, garantendo la massima sicurezza per ogni tipo di utilizzo. 

In Italia le aziende omologate per la riparazioni di pallet a marchio Epal sono oltre 130, tra cui GI.MA.TRANS.

Perchè affidarsi a GI.MA. TRANS per la riparazione certificata dei pallet?

GI.MA. TRANS è un riparatore certificato Epal e segue le regole per le riparazioni secondo le normative europee:

  • la chiodatura dei pallet danneggiati è effettuata con chiodi certificati Epal, marchio di qualità protetto che riporta sulla testa la sigla del paese in cui è stata effettuata la riparazione, il marchio Epal e il numero di licenza del riparatore
  • i chiodi Epal di una riparazione precedente devono essere sempre rimossi
  • è garantita una maggiore capacità di resistenza allo strappo e una maggiore capacità di carico
  • è utilizzato solo materiale nuovo conforme alle normative
  • sulle parti riparate è riportata la marchiatura Epal, per evitare contestazioni nell’interscambio
  • su ogni pallet riparato è apposto il chiodo di controllo della qualità di riparazione Epal con il proprio numero di autorizzazione
  • l’intero lavoro di riparazione e il rispetto di tutte le regole è costantemente sottoposto alla verifica di una società di controllo indipendente.

Se non vengono seguite le prescrizioni riportate nel Regolamento Tecnico Epal, i pallet riparati con altri metodi subiscono una lenta e costante degradazione della qualità e questo comporta seri problemi per la sicurezza degli operatori, problemi alle linee di produzione e ai magazzini automatici e problemi all’interscambio Epal perchè non sono presenti le marchiature conformi; a questi si aggiunge una minore capacità di carico e una resistenza minore, impedendo lo stoccaggio delle merci per lunghi periodi.

Con la certificazione Epal, l’azienda ha sia l’autorizzazione FITOK sia l’autorizzazione regionale per mantenere il pallet Epal conforme allo Standard ISPM No. 15.

Lo Standard ISPM No. 15 contiene tutte le linee guida per la “Regolamentazione del materiale di imballaggio in legno nel commercio internazionale”, ovvero tutte le regole da seguire per ridurre la proliferazione e la diffusione di tutti gli organismi nocivi che possono trovarsi nel legno dei pallet attraverso trattamenti approvati ed efficaci, che possono essere chimici o ad alte temperature. Lo Standard prevede l’utilizzo solo di determinate materie prime e controlli rigorosi.

Il marchio Epal attua numerosi e rigorosi controlli ed offre un valore di elevata qualità, garantendo sicurezza ed affidabilità delle aziende che possiedono la certificazione per la riparazione Epal.

Pacchetto completo per la riparazione pallet

GI.MA. TRANS offre ai suoi clienti un pacchetto completo per la riparazione pallet costituito da:

  • ritiro di tutti i bancali Epal rotti o danneggiati presso il sito logistico del cliente
  • riparazione presso la sede GI.MA. TRANS, eseguita da personale altamente specializzato e nel completo rispetto di tutte le norme imposte dalla certificazione Epal
  • riconsegna presso il sito logistico del cliente entro i termini stabiliti.

L’azienda garantisce anche nel settore della riparazione del pallet la massima puntualità ed efficienza. 

HAI BISOGNO DI CONTATTARCI?

Clicca sul pulsante ed accedi alla nostra pagina contatti, un nostro operatore sarà lieto di risponderti il prima possibile.

Pin It on Pinterest

Share This