“Si entra in GI.MA. TRANS per la sua forza e presenza sul mercato, ma si rimane per i valori che rappresenta, per la condivisione dei suoi principi e perché ciascuno si sente protagonista di un progetto unitario in cui si può fare davvero la differenza.”

I numeri comprovano decisamente questa affermazione e ne sono un esempio rappresentativo, poiché nell’ultimo biennio le assunzioni sono cresciute del 25%, con un turnover che si attesta tra i più bassi del mercato. GI.MA. TRANS cresce e fidelizza.

Cresce: da gennaio 2020 a oggi le strutture dipartimentali del Gruppo sono raddoppiate, creando lavoro sul territorio e garantendo sviluppo e solidità di occupazione. L’incremento della numerica del personale viaggiante e d’ufficio, unito al costante avanzamento di tecnologie applicate, stanno sostenendo la crescita a doppia cifra dell’Azienda.

Fidelizza: la formazione interna e l’aggiornamento continuo sono per GI.MA. TRANS vere e proprie leve strategiche per il miglioramento personale e professionale. Le nuove risorse trovano un ambiente dinamico e meritocratico, attento al percorso di crescita di ciascuno grazie a piani di sviluppo ben delineati e adeguati alla persona, a partire dallo stage fino all’inserimento di livello più alto.

Proprio pensando alle figure più giovani, che ancora non si sono avventurate nel mondo del lavoro, il Gruppo GI.MA. TRANS ha sviluppato negli ultimi anni alcune partnership mirati a inserire al proprio interno risorse professionali e dotate della giusta attitudine al settore. La Logistica necessita infatti di competenze specifiche ma soprattutto di flessibilità mentale e tempi di reazione rapidi, garantiti da personale “allenato”: un vero e proprio addestramento che a volte non viene superato dalle nuove leve per mancanza di preparazione o di scarsa abitudine al lavoro. 

A questi bisogni risponde la sede CNOS-FAP di Treviglio, vero e proprio Polo di Orientamento, Formazione e Aggiornamento professionale per il settore Logistico, che impegna da sempre nella progettazione ed erogazione di servizi di formazione iniziale, superiore, continua, apprendistato, formazione aziendale, orientamento professionale, accompagnamento al lavoro, assistenza e consulenza all’imprese per la stesura di piani formativi aziendali.

La forte volontà del Polo Logistico Formativo di Treviglio di rendere i propri studenti in grado di affrontare il mondo del lavoro si realizza attraverso un approccio didattico di alternanza fra le ore di lezione frontale e le sessioni pratiche nel magazzino presente nella sede: qui gli studenti hanno modo di mettere in pratica quanto imparato dai libri e dai docenti trasformandolo in esperienza concreta. 

L’obiettivo dei tirocini curricolari, con l’alternanza fra studio e lavoro, è invece quella di far acquisire al tirocinante le competenze specialistiche del settore e facilitare le scelte professionali post studio; nello stesso tempo l’azienda può avvalersi della possibilità di conoscere potenziali collaboratori da inserire in futuro in organico. Il punto focale è sempre lo studente, che viene seguito dalle lezioni teoriche a quelle pratiche in magazzino fino alla firma del contratto e aiutato a sviluppare attitudini corrette per il mondo del lavoro e competenze specifiche nel settore logistico.

Una filosofia sposata in pieno da GI.MA. TRANS e grazie alla quale la partnership fra l’Azienda e il Polo Logistico Formativo di Treviglio si sta dimostrando così proficua.